MATERASSI ACQUA ALLERGIE | Sconfiggere Acari - Polvere - Pollini - WaterBeDreams

Materassi Acqua
Materassi Acqua
Vai ai contenuti
F.A.Q.
Perchè molte persone allergiche preferiscono un materasso ad acqua?
Non soltanto perchè è comodo! Infatti può offrire davvero molti preziosi vantaggi - La totale igiene, un relax antidecubito, una precisa scelta della temperatura, un comfort immutabile nel tempo.


La qualità dell'aria e l'umidità: Al contrario di ciò che si potrebbe immaginare non vi è alcuna umidità in un materasso ad acqua. Un problema noto, che si accumula nei materassi tradizionali e che per poterla eliminare dovrebbero essere fatti arieggiare quotidianamente all'aria aperta per alcune ore, completamente scoperti e possibilmente al sole. In un letto ad acqua l'umidità rilasciata dal corpo durante il sonno, evapora durante il giorno grazie al calore rilasciato dai materassi. La stanza da letto di notte si può mantenere anche più fresca e l'aria in camera resta più salubre.


Qualità dell'aria nella camera da letto
E' dimostrato che in stanze con più di 3.000 ppm di CO2 vi sia un "ulteriore" rischio per la nostra salute ( cosa che accade regolamente ogni notte nella maggior parte delle camere da letto ) dove per via delle finestre chiuse, l'aria diventa sempre più cattiva. Per poter rispettare la soglia di 1.500 ppm si dovrebbe tenere la finestra leggermente aperta. Chi dorme in un materasso ad acqua lo sa, e grazie al piacevole calore dell'acqua non sente mai freddo ed i piedi restano caldi tutta la notte!

Al contrario d'estate, quando la temperatura esterna supera i 30°C e non scende al di sotto i 20°C durante la notte, molte persone soffrono un cattivo riposo. Molte camere da letto non si raffreddano abbastanza e si raggiungono temperature da 27° a 32°C. Il corpo aggiunge con 36°C calore in tutto il letto sudando molto e dormendo peggio. All'interno di un letto ad acqua in una calda estate il materasso mantiene una temperatura costante di 26°C offrendo davvero un piacevole sonno!
Pulizia Interna nei letti ad acqua

Un materasso ad acqua offre il vantaggio di poter essere igienizzato sia esternamente che internamente. Attraverso la cerniera è possibile rimuovere il rivestimento superiore e metterlo semplicemente in lavatrice mentre il suo interno può essere pulito velocemente con un panno ed il suo detergente.



Un letto ad acqua, del resto è il letto più pulito che si possa avere! L'acqua contenuta al suo interno non và mai sostituita basterà aggiungere l'apposito liquido disinfettante soltanto una volta ogni anno.

Gli acari prosperano in un ambiente umido. Una persona ogni notte produce oltre 1,5 litri di umidità corporea (500 litri all'anno) che viene poi trattenuta nel materasso. E solo un po' di questa umidità evapora. (Questo è il motivo per cui un materasso tradizionale diventa più pesante anno dopo anno).

Questo accumulo come già accennato non è possibile in un letto ad acqua poiché l'umidità non può essere assorbita, tranne quella che assorbirà il rivestimento esterno ma che evaporerà rapidamente per il calore rilasciato dal materasso stesso grazie ai riscaldatori.
Quello che non potresti vedere

La pelle è il cibo preferito degli acari. Anche se perdi solo 2 grammi di questi piccoli fiocchi di pelle ogni giorno, rendi ad ognuno di quei piccoli acari invisibili, una vera festa!

Questi acari e soprattutto le loro feci, non usciranno mai più dal tuo materasso. Un acaro produce circa 20 globuli di feci al giorno, che possono diffondersi come polvere sottile nel letto e causare allergie. Il risultato è irritazione delle vie respiratorie, lacrimazione degli occhi e persino eczema sulla pelle.

Anche se aspiri regolarmente il tuo letto, la maggior parte della popolazione di acari e la loro "eredità" rimangono nel tuo letto. Se pulite e mantenete il vostro letto ad acqua correttamente, i mostri invisibili non hanno alcuna possibilità di mettersi a proprio agio.



La scarsa manutenzione del proprio materasso per molte persone è una cattiva abitudine. Del resto è molto semplice, perchè non si dovrebbe lavare tutto ciò che si sporca? Un materasso intrappola ogni cosa, pelle, sudore, polvere.. Quindi sarebbe come aspirare i propri vestiti soltanto una volta ogni tanto, nella speranza che tornino puliti... E' davvero troppo!

Purtroppo la verità è proprio questa, poichè la maggior parte dei materassi vengono trascurati ed abbandonati nei loro letti per anni. Semplice pigrizia o per risparmiarsi operazioni faticose o spesso noiose. Un materasso ad acqua molto semplicemente permette un igiene completa ed efficace sia nella parte esterna che in quella interna in un istante! Si potrà così finalmente, andare a riposare costantemente in un materasso sempre fresco e pulito!



Letto ad acqua - Allergia alla polvere domestica:

Molte specie di acari sono causa per l'uomo di patologie come asma e raffreddore, essi si nutrono di forfora umana e polvere insediandosi nei materassi, nelle moquette o nei tappeti.

Il letto ad acqua è il sistema perfetto per chi soffre di allergie alla polvere domestica. Le cover di rivestimento sono sempre lavabili, così come la protezione antipolvere, situata sotto il rivestimento  che impedisce alla polvere di depositarsi fra le sacche d'acqua, che a loro volta possono essere lavate con un panno umido ed uno speciale disinfettante, in questo modo potrete evitare agli acari i mezzi di sussistenza alimentari!

Aspirare sotto il letto è un'abitudine del passato per gli orgogliosi proprietari di un letto ad acqua! La polvere non può accumularsi sotto il letto grazie al piedistallo chiuso (vedi fianco)  Un materasso ad acqua resta così sempre ordinato e pulito. E, non sposterai più alcuna nuvola di polvere ogni volta che ti siedi nel letto. Un letto ad acqua è un puro toccasana per il tuo sistema respiratorio!
Torna ai contenuti